I vaccini in base al PIL e le polemiche da Napoli

I vaccini in base al PIL e le polemiche da Napoli

Napoli vaccini PIL :: Giovanni Lombardi

GIOVANNI LOMBARDI VACCINI PIL – L’assessore per il welfare della Regione Lombardia ha proposto di portare più vaccini alle regioni che contribuiscono di più al PIL. In un periodo molto complicato e difficile, Letizia Moratti ha chiesto di distinguere in base alla ricchezza dei territori per dare più o meno vaccini. Questa richiesta ha fatto gran scalpore specialmente a Napoli, dove in molti si sono fatti sentire, dal governatore De Luca a Giovanni Lombardi.

Come è nata la proposta dell’assessore Moratti

L’assessore Moratti ha certamente sottovalutato la situazione quando ha fatto la sua proposta per i vaccini. Per chiedere di usare il PIL come criterio, ha spedito una lettera al Commissario straordinario Domenico Arturi. Nella lettera ha fatto la sua proposta per intero, mettendo 4 requisiti per capire a chi spedire più vaccini. Ha parlato di mobilità, densità abitativa, zone più colpite dal virus e soprattutto di contributo delle regioni per il PIL. Questo significa che le regioni più ricche dovrebbero ricevere più vaccini: ecco il motivo di tutta la polemica.

L’assessore Moratti ha precisato che secondo lei è prioritario dare più vaccini alle regioni come la Lombardia perché farebbero riprendere più velocemente il paese. Per l’assessorato le regioni più ricche sono anche quelle più importanti per la ripresa dell’Italia, quindi avrebbero la precedenza sui vaccini. Ovviamente questa proposta ha preso le critiche di molti, anche di Giovanni Lombardi.

Da Napoli anche Giovanni Lombardi sui vaccini e il PIL

La città di Napoli ha subito detto la sua nella polemica sui vaccini in base al PIL. Basti pensare al governatore De Luca che ha lanciato critiche davvero pesanti all’assessore Moratti. Il sindaco De Magistris ha partecipato alla polemica parlando di “vaccinazione dei ricchi”. In molti a Napoli hanno capito che la proposta sui vaccini è davvero assurda. Anche Giovanni Lombardi ha saputo la notizia e ha condiviso da subito le parole dei concittadini sulla proposta dei vaccini in base al PIL.

 

Per saperne di più: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/01/19/news/vaccini_in_base_al_pil_de_luca_e_de_magistris_contro_l_assessora_moratti-283223743/

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://giovanni-lombardi.it/wp-content/uploads/2017/04/bg-slider.png);background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 200px;}